Articoli > La teoria delle cellule sane

Elaborata da Al Carter, la Teoria delle Cellule Sane è nota ormai in tutto il mondo da 14 anni, durante i quali è stata studiata, seguita, raccomandata da medici ed esperti della salute, nonché da clienti di ogni tipo e misura.

In realtà è molto semplice. Chiedete a citologi, fisiologi e biologi di scoprire con esattezza cosa utilizzano, necessitano e vogliono le cellule, quali sono i veri problemi che affliggono le cellule, come "pensa" e come si comporta una cellula. Poi prendete nota. Una volta che avrete capito le basi della "Citologia" (un argomento che ci affascina tutti) sarete motivati a modificare quattro (4) ambiti della vostra vita su cui avete il controllo.

Sì, siete VOI che contribuite al buon funzionamento (...o meno) delle vostre cellule. Le cellule, svolgendo la loro funzione come dovuto, fanno sì che il corpo guarisca più in fretta, ritardano l'invecchiamento ("l'invecchiamento è un mito" dice Al), determinano la salute generale del corpo, prevengono malattie e dolori... per non parlare della sensazione di energia di giorno e la capacità di conciliare un sonno profondo di notte.

Il vostro corpo è composto da 3 trilioni (milione più milione meno) di queste piccole canaglie, impegnate a svolgere il loro lavoro 24 ore al giorno per 365 giorni l'anno; anche mentre dormite! E voi cosa avete fatto per loro ultimamente? Occupandoci della salute e del benessere cellulare, dal punto di vista di una cellula, possiamo imparare una quantità di cose sorprendenti e preziose sul nostro corpo.

Concetto numero uno: Perché le vostre cellule siano sane, ci sono quattro fattori concomitanti che potete controllare con le vostre decisioni e abitudini.

Se trascurate anche uno solo di questi quadranti, le conseguenze potrebbero essere malattie, disturbi, dolori... insomma, avete capito. Non c'è bisogno di sottolineare che conoscere questi quattro ambiti equivale a potere:

Cibo per le cellule

Le nostre cellule, per poter funzionare, riprodursi, crescere e ripararsi, hanno bisogno dei meravigliosi ingredienti contenuti nei vegetali organici che ci fornisce Madre Natura. Ma quale cibo mangiamo? Che aria respiriamo, che acqua beviamo?